Illuminazione pubblica

Sviluppo di un tool di validazione dell’audit secondo il modello Lumiére

Grazie all’accordo di collaborazione stipulato con ENEA,  nel corso del 2015 CRIET sarà impegnato nella progettazione e nella predisposizione di un prototipo di software il cui obiettivo primario consisterà nella verifica dei dati acquisiti in fase di audit degli impianti di pubblica illuminazione.

Il tool sviluppato da CRIET, integrato nella piattaforma PELL sviluppata da ENEA, si propone l’obiettivo di acquisire le informazioni relative al censimento dei sistemi di pubblica illumianazione al fine di elaborare e fornire una valutazione che consenta di giungere ad una validazione degli audit stessi.

L’accordo consolida il rapporto tra CRIET ed ENEA e intende supportare Progetto Lumière nel raggiungimento degli obiettivi prefissati da ENEA e dai diversi stakeholder che collaborano all’iniziativa.