(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','https://www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-84209681-1', 'auto'); ga('require', 'linkid'); ga('send', 'pageview');

Osservatorio Impresa MB Un’analisi pilota per le decisioni di sviluppo

Logo Criet

Project Leader: Angelo Di Gregorio e Laura Gavinelli

La provincia di Monza e Brianza può essere annoverata tra i principali motori dell’economia italiana grazie all’alta concentrazione di imprese che producono una porzione rilevante del valore aggiunto del nostro Sistema Paese.

In questo quadro, Confindustria Monza e Brianza in collaborazione con CRIET – Centro di Ricerca Interuniversitario in Economia del Territorio, con sede presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca − ha dato avvio al progetto Osservatorio Impresa Monza e Brianza, una modalità agile e concreta per mettere in rete le competenze e fornire all’imprenditore di questo territorio nuovi strumenti per una efficace gestione del proprio business.

Il convegno presenta i risultati dell’indagine che costituisce lo strumento di analisi e di raccolta dati dell’Osservatorio e che ha interessato tutti gli associati di Confindustria Monza e Brianza.

L’obiettivo della ricerca è stato quello di mappare a fondo il tessuto industriale locale e di individuare soluzioni concrete da proporre per aree strategiche specifiche: internazionalizzazione, tecnologia, organizzazione commerciale, accesso al credito, continuità imprenditoriale, risparmio energetico e tutela ambientale.

Una base conoscitiva continuativa e capillare dell’economia locale, unita alla rete delle collaborazioni tra i suoi protagonisti, porterà il territorio di Monza e Brianza ad individuare nuovi ed efficaci percorsi di sviluppo.