(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','https://www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-84209681-1', 'auto'); ga('require', 'linkid'); ga('send', 'pageview');

Materie Prime

Marchio Pietre Lombarde

Il progetto prevede la partecipazione al tavolo tecnico “Marchio di qualità e origine delle pietre ornamentali lombarde” con l’obiettivo di creare un marchio regionale per le pietre ornamentali estratte in Lombardia.

Il promotore dell’iniziativa è Regione Lombardia – Direzione Generale Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile – ma al tavolo partecipano Fondazione Lombardia per l’Ambiente, Unioncamere Lombardia, Camera di Commercio di Bergamo e di Brescia, Consorzio Produttori Marmo Botticino Classico, Consorzio Marmisti Bresciani e Associazione Marmisti Lombardia.

È prevista la predisposizione di schede tecniche per ciascun materiale, il regolamento per l’utilizzo del marchio, il contratto di concessione, nonché la realizzazione di un piano di comunicazione per la promozione e la diffusione dell’iniziativa.

Documenti

Uso Marchio