(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','https://www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-84209681-1', 'auto'); ga('require', 'linkid'); ga('send', 'pageview');

Illuminazione pubblica e Smart City

Sviluppo di strumenti di analisi e metodologie procedurali per l’innovazione nell’illuminazione pubblica

In data odierna, CRIET ed ENEA hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per lo sviluppo e l’implementazione di metodologie e strumenti tecnico-economici atti a promuovere e facilitare la riqualificazione energetica degli impianti di pubblica illuminazione.

In virtù dei buoni risultati ottenuti a seguito dell’accordo siglato nel 2011, la Provincia di Monza e Brianza e i suoi Comuni sono stati identificati come territorio di riferimento all’interno del quale individuare e testare le procedure e gli strumenti in sviluppati durante il 2012.
L’obiettivo finale dell’accordo è fornire ai Comuni italiani strumenti specificatamente realizzati per promuovere la comprensione  delle potenzialità di risparmio degli impianti di illuminazione pubblica e incentivare la progettazione degli interventi necessari per riqualificarli.