(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','https://www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-84209681-1', 'auto'); ga('require', 'linkid'); ga('send', 'pageview');

Per guidare le decisioni strategiche e trasformare l’incertezza in un rischio gestibile bisogna sfruttare la saggezza collettiva. Diverse sperimentazioni di crowdsourcing hanno mostrato risultati sorprendenti nell’ottenere previsioni più accurate e tempestive su questioni di ampio interesse e a riguardo delle principali dinamiche che stanno plasmando il futuro.

Per questo motivo nasce l’idea di YourVision.2021, un progetto interaziendale e collettivo per sperimentare i vantaggi di aggiornare le tue opinioni riguardo le incognite più urgenti per la tua organizzazione, in un ambiente di discussione con feedback rapido e obiettivo.

YourVision.2021 è un progetto Criet e dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca che vedrà coinvolti 2000 responsabili di funzione, decisori, manager, innovatori delle aziende, professionisti di 350 aziende, affiancati da un comitato scientifico e da un comitato guida composto da rappresentati di grandi aziende innovative per discutere di temi come:

  • Mindset e transizione digitale
  • Green HR e sostenibilità
  • Innovazione sociale
  • Valore condiviso e sviluppo territoriale
  • Partnership pubblico-privato
  • Open innovation fra grandi imprese e PMI
  • Persone e relazioni tra workplace fisico e digitale
  • Integrazione tra vita e lavoro.

I risultati della discussione verranno confluiti nella scrittura del Manifesto sul futuro del lavoro e delle imprese.

Fai clic qui per scaricare la brochure illustrativa di YourVision.2021

Per richiesta di informazioni o ricevere la presentazione del progetto, scrivere a: yourvision@unimib.it

Direzione e Coordinamento

  • Davide Diamantini – Direzione Scientifica
  • Angelo Di Gregorio – Direttore Comitato Scientifico
  • Adriano Solidoro – Coordinatore di progetto
  • Francesco Aleotti – Responsabile editoriale e analisi dati

Richiedi informazioni